martedì 6 gennaio 2015

Biscottini per la Befana...


Freddo e vento ci sono: il 6 Gennaio segna la fine delle feste natalizie ed anche il meteo sembra dare una mano!
Il vento sembra dire: basta! Basta mangiate, basta dormite, basta relax, basta giochi, basta regali...da domani si torna alla normalità!

E domani, solo il pensiero della sveglia alle 6,00 e il risveglio di mio figlio dal letargo natalizio, mi sta facendo venire ansia!

Già lo so che domani inizierò la giornata con strilli e grida, implorando il piccolo maschio a sbrigarsi mentre il grande maschio si metterà la testa sotto il cuscino per non sentirmi!

Ma in fondo, e non troppo in fondo, io do il mio meglio immersa nei ritmi frenetici quotidiani anziché nelle pause troppo riposanti: sono destinata a marciare nella mia vita!!!

A conclusione delle festività, in omaggio alla Befana, dei piccoli dolcetti da mordicchiare mentre si chiacchiera o si gioca a Burraco...




                         


Trottoline alle nocciole

Per i biscotti:
1 albume
50 gr zucchero a velo
150 gr nocciole tostate

Per il ripieno:
100 gr cioccolato fondente al 70%
60 gr zucchero a velo
60 ml acqua
2 tuorli

Ho preparato i biscottini mettendo nel mixer le nocciole tostate e mescolandole fino a renderle finissime, ho aggiunto lo zucchero a velo ed ho continuato a mescolare con il mixer.
Ho versato in una ciotola ed ho versato l'albume, mescolando con una spatola.
Se l'impasto risulta troppo duro, aggiungere un po' di albume.
A questo punto preparate una teglia con carta da forno, versate l'impasto in un sac à poche e con la bocchetta liscia di 5 mm, creare delle 'trottoline' larghe 3 cm circa.
Infornare in forno caldo ventilato a 180 gradi per 10 minuti.
Sfornate e fate raffreddare.

Per il ripieno ho fatto sciogliere il cioccolato a bagno maria.
Intanto in un piccolo pentolino portare a bollore lo zucchero a velo con l'acqua fino a raggiungere i 110 gradi.
Nel contempo portare a bollore una pentola d'acqua dove dovrete poggiarci una ciotola con i tuorli e montarli con le fruste.
Raggiunta la temperatura dello sciroppo, togliere dal fuoco e versarlo a filo sulla ciotola dei tuorli montandoli con le fruste.
Qualche minuto e i tuorli sono pronti per essere mescolati al cioccolato fondente sciolto.
Con una spatola amalgamare bene e mettere da parte fino a far raffreddare e rapprendere leggermente.
Versare in un sac à poche e farcire le trottoline.





Girandole alle mandorle

Per i biscotti:
100 gr albume
100 gr farina di mandorle
80 gr zucchero a velo

Ho setacciato lo zucchero a velo e l'ho mescolato con la farina di mandorle, mescolando bene con la frusta per eliminare eventuali grumi della farina di mandorle.
Ho montato l'albume a neve 'morbida' e l'ho amalgamato al composto di zucchero e farina di mandorle con una spatola.
Ho versato in sac à poche con bocchetta liscia di 7 mm, ho creato delle piccole girandole sulla teglia con carta da forno ed ho infornato in forno caldo statico a 180 gradi per 20 minuti ed ho abbassato a 150 gradi gli ultimi 5 minuti.
Ho sfornato ed ho lasciato raffreddare.

Per la ganache:
125 gr cioccolato fondente al 70%
37,5 gr di burro
20 gr zucchero a velo
62,5 gr panna liquida
25 gr sciroppo di glucosio

Ho tritato finemente il cioccolato e l'ho messo in una ciotola.
In un pentolino ho versato la panna, lo zucchero e il glucosio: appena accenna il bollore, versarlo sul cioccolato e con una spatola mescolare partendo dal centro.
Appena il cioccolato si é sciolto, aggiungere il burro morbido e mescolare ancora.
Mescolare con un mixer a immersione e far rapprendere bene.
Appena pronta la ganache, versala in un sac à poche e farcire le girandole.



                         

2 commenti:

  1. belli,buoni e golosi,felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola! Buona giornata e buona ripresa a te! A presto...

      Elimina