domenica 30 marzo 2014

Dolce primavera

Con l'entrata in vigore dell'ora legale per me é ufficialmente iniziata la primavera!
Ed oggi, a festeggiare l'ora in più di luce c'è una splendida giornata! Questo sole, anche caldo, regala una bella mano a quei residui di grigio ancora presenti in me, che presto andranno sicuramente via! 
Questa positività mi ha caricata e mi ha fatto venire voglia di preparare un dolce con bei colori e buoni sapori.
La fragola, regina delle frutte a casa mia, il kiwi un ottimo contenitore di vitamine, e un po' di fantasia...ecco il Dolce Primavera! 





Dolce Primavera

Biscotto Madeleine di M. Santin
250 gr. farina 00
200 gr. zucchero semolato
125 gr. burro
50 gr. latte intero
8 gr. lievito in polvere per dolci
4 uova
La buccia grattugiata di un limone bio

Mousse di fragola
500 gr. di polpa di fragole
200 gr. zucchero semolato
500 gr. panna semi montata
12 gr. gelatina in fogli

Mousse di kiwi
500 gr. di polpa di kiwi
200 gr. zucchero semolato
500 gr. panna semi montata
12 gr. gelatina in fogli

Iniziamo col preparare il biscotto.
Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo raffreddare.
In una boule rompere le uova, inserire la scorza grattugiata del limone, lo zucchero semolato e mescolare con una frusta.
Il composto non va montato.
Incorporare adesso la farina ed il lievito setacciati e mescolare, inserire successivamente il latte e infine il burro fuso.
Mescolare bene, coprire la boule con pellicola alimentare e lasciare riposare per 3 ore a temperatura ambiente.
Trascorso il tempo, trasferire il composto sulla leccarda con carta da forno ad un'altezza di 1 cm. e cuocere in forno caldo a 170 gradi per 15 minuti circa.
Sfornare e lasciare raffreddare su di una gratella.

Prepariamo la mousse di fragola.
In una piccola boule mettere la gelatina in fogli a reidratare: tagliarla a piccoli pezzi e inserire 60 gr. d'acqua (per reidratare la gelatina con la certezza di inserire il giusto peso d'acqua bisogna mettere l'acqua calcolando 5 volte il peso della gelatina).
Lavare e pulire le fragole, tagliarle a pezzettini e versarle in un pentolino con lo zucchero semolato.
Accendere il fuoco e appena si riscalda con un mixer ad immersione frullare il tutto fino a renderlo polpa.
Portarlo ad una temperatura di 60 gradi, spegnere il fuoco ed inserire la gelatina con tutta l'acqua che sarà stata assorbita.
Mescolare bene e trasferirla in una ciotola di vetro passandola con un colino.
Lasciarla raffreddare.
Intanto semi montare la panna: a questo punto versare a filo la polpa di fragole sulla panna e mescolare con una spatola dal basso verso l'alto.
Mettere in frigo.

Prepariamo la mousse di kiwi.
Reidratare la gelatina come fatto già per la mousse di fragole.
Lavare e pulire i kiwi, tagliarli a pezzetti e versarli in un pentolino con lo zucchero semolato.
Accendere il fuoco e appena si riscalda con un mixer ad immersione frullare il tutto fino a renderlo polpa.
Portarlo ad una temperatura di 60 gradi, spegnere il fuoco ed inserire la gelatina con tutta l'acqua che sarà stata assorbita.
Mescolare bene e trasferirla in una ciotola di vetro questa volta volutamente senza passarla con il colino per non perdere quei caratteristici semini neri.
Lasciarlo raffreddare.
Intanto semi montare la panna: a questo punto versare a filo la polpa di kiwi sulla panna e mescolare con una spatola dal basso verso l'alto.
Mettere in frigo.

Adesso montiamo i dolci.
Io con queste quantità ho utilizzato due coppapasta di 8 cm. di diametro, un cerchio di 24 cm. di diametro e un quadrato di 14 cm. 
Ho ricavato le basi del biscotto di ogni coppapasta, ho versato prima la mousse di fragola, ho riposto in congelatore per 20 minuti circa e poi dopo averli ripresi ho versato la mousse di kiwi, ho livellato e poi ho rimesso in congelatore per una notte intera.



Stamattina ho preparato una coulis di fragole: in un tegamino ho tagliuzzato delle fragole, inserito un po' di zucchero semolato, portato a leggero bollore e frullato con il mixer ad immersione.
Ho lasciato raffreddare ed ho versato un po' del composto sulla superficie ancora congelata delle mousse lisciandola con una spatola.
Lasciare scongelare le mousse per un paio d'ore e servire.
Volendo si possono mantenere in congelatore coperte di pellicola alimentare anche per un mese.



Ho decorato con delle fragole e dei kiwi.
Ecco una dolce Primavera fresca e profumata! 


4 commenti:

  1. Decisamente molto invitante!
    Fresco e primaverile.
    Bravissima

    RispondiElimina
  2. SORPRENDENTECOMESEMPRE!!!

    RispondiElimina